Usa prodotti di stagione: qualità e portafoglio saranno al sicuro!

pubblicato in: Materie prime | 4

Usa prodotti di stagione: qualità e portafoglio saranno al sicuro!

Pianeta Dessert - Torta nuziale chantilly,frutti di bosco e meringa
Torta nuziale chantilly,frutti di bosco e meringa

Vivere nell’epoca del consumismo ,dove qualsiasi cosa risulti reperibile in ogni momento dell’anno,  non solo è assolutamente  dispensioso per le nostre tasche ,ma influisce negativamente sulla qualità dei nostri prodotti.

La natura ci ha fornito una gamma vastissima di frutta e verdura per ogni singolo mese,indipendentemente dalle zone in cui viviamo.

Analizziamo, con alcuni esempi, le varietà di frutta che “mamma natura” ci permette di utilizzare sulle nostre tavole e nei nostri laboratori durante tutto l’anno:

  • Gennaio: arance, clementine, kiwi, limoni, mandarini, mele, pere, pompelmi, banane.
  • Febbraio: arance, clementine, kiwi,  limoni, mandarini, mele, pere, pompelmi, banane.
  • Marzo: arance, kiwi, limoni, mele, pere, pompelmi, banane.
  • Aprile: arance, fragole, kiwi, limoni, mele, nespole, pere, pompelmi.
  • Maggio: ciliegie, fragole, lamponi, mele, meloni, nespole, pere, pompelmi.
  • Giugno: albicocche, amarene, ciliegie, fichi, fragole, lamponi, meloni, pesche.
  • Luglio: albicocche, angurie, amarene, ciliegie, fichi, fragole, lamponi, meloni, mirtilli, more,ribes,pesche, susine.
  • Agosto: angurie, fichi, fragole, lamponi,more,ribes,mele, meloni, mirtilli, pere, pesche, prugne, uva.
  • Settembre: fichi, lamponi, mele, meloni, mirtilli, pere, pesche, prugne, uva.
  • Ottobre: castagne, clementine, cachi, lamponi, limoni, mele, pere, uva
  • Novembre: arance, castagne, clementine, cachi, kiwi, limoni, mandarini, mele, pere, pompelmi, uva.
  • Dicembre: arance, castagne, clementine, cachi, kiwi, limoni, mandarini, mele, pere, pompelmi, uva.

Nell’usare prodotti di stagione abbiamo l’enorme vantaggio di usufruire di ingredienti a costo minore e di qualità superiore.

Trovo assurdo ed inutile acquistare le fragole a Natale:

di provenienza estera,arriveranno nelle nostre case al limite della scadenza….. spesso con problemi di muffe e quant’altro!

In sostituzione possiamo usare dell’ottima frutta che ci consentirà di lavorare con prodotti freschissimi e meno problemi nella gestione della dispensa.

Oltre alla stagionalità, con grande piacere, si stanno riscoprendo i prodotti tipici delle nostre zone:

i cosiddetti “km 0”

Usando ingredienti coltivati nei territori limitrofi al nostro, oltre ad incentivare qualità e risparmio, avremo il piacere di riscoprire le ricette della nonna e magari, con un po di fantasia,ideare dessert nuovi ed interessanti senza dover per forza comperare prodotti esotici!

Cerchiamo di usare mani,testa….e cuore!

Buon dessert a tutti!

Corsi Pianeta Dessert
Segui Loris Oss Emer:

Docente e consulente di arte bianca

Ultimi post da

4 Risposte

  1. Ciao Loris! Volevo farti una domanda, per congelare le torte e anche i cupcakes, hai qualche suggerimento? Per quanto tempo posso lasciarli nel congelatore? Se mi servino per gennaio, posso farli adesso o sarebbe meglio a dicembre?

    • Loris Oss Emer

      Ciao Danisa!! Se non hai a disposizione abbattitori di temperatura i dolci ci gelati perdono un po di qualità ,causa la formazione di cristalli di ghiaccio più grossi nel prodotto. Io ti consiglio di fare l’operazione a dicembre: prodotti freddi (per evitare gocce di condensa )coperti ermeticamente con la pellicola. In ogni caso non conviene avere dolci congelati in freezer per mesi, meglio una produzione più fresca possibile. Buona domenica

Lascia una risposta