Pane tricolore

pubblicato in: Metodi e tecniche | 7

Pane tricolore

Ebbene si…un pane dedicato alla nostra bandiera italiana!

Questo pane oltre all’aspetto curioso e colorato è anche molto gustoso poichè lavorato con salsa di pomodoro e spinaci.

Consigliato anche per la conservazione in freeezer in pellicola trasparente e rigenerato all’occorrenza.

Pane tricolore
Pane tricolore

Biga

  • 300 g farina manitoba
  • 150 g acqua
  • 3-4 g lievito compresso di birra

Sbriciolare il lievito con le mani dentro la farina ed impastare assieme all’acqua; mettere in una bacinella coperta con pellicola e lasciare in frigorifero tutta la notte.

Pane bianco

  • 250 g biga
  • 1000 farina FORTE,
  • 30 g di lievito di birra,
  • 30 g di zucchero,
  • 60 g olio di oliva
  • 520 g acqua
  • 30 g di sale

Pane verde

  • 100 g biga
  • 500 farina FORTE,
  • 20 g di lievito di birra,
  • 15 g di zucchero,
  • 20 g olio di oliva
  • 400 g di spinaci lessati e passati
  • 15 g di sale
Pane rosso
  • 100 g biga
  • 500 farina FORTE,
  • 25 g di lievito di birra,
  • 10 g di zucchero,
  • 40 g olio di oliva
  • 200 g salsa di pomodoro
  • 70 g acqua
  • 15 g di sale
  1. Preparare i 3 impasti,far puntare (lievitazione preliminare) 30 minuti avendo cura di coprire la pasta con torcioni inumiditi o pellicola,
  2. stendere metà della pasta bianca e dare la forma di un rettangolo,
  3. spennellare con acqua e sovrapporre uno strato verde precedentemente tirato nella medesima forma del rettangolo bianco,
  4. spennelare con acqua,continuare con un altro strato bianco,
  5. spennellare con acqua,terminare con un rettangolo  rosso.
  6. Tagliare dei filoni della larghezza di circa 8 cm,arrotolare su se stessi,mettere nella carta da forno ed arrotolare in modo da mantenere la forma cilindrica.
  7. Lievitare 90 minuti circa e cuocere per circa 25 minuti a 190°C

Buon dessert…

anzi buon pane!!

Ricette dessert al piatto

Corsi Pianeta Dessert
Segui Loris Oss Emer:

Docente e consulente di arte bianca

7 Risposte

  1. Antonella Risti

    Ciao ho provato a fare il pane ed e’ venuto molto bello ed anche buono ma la prossima volta diminuisco il sale, per i miei gusti è troppo sapido. ……

    • Loris Oss Emer

      Mi fa piacere Antonella!!! Certo la sapidità è molto soggettiva: solitamente un 2-3% di sale va bene ma dipende dai gusti 😉

  2. Ottima idea da provare ,grazie Loris ,questo tuo sito è una miniera!!!E noi seguaci un giorno dovremo inventarci qualcosa per sdebitarci. BUON LAVORO ciao dalla val di Fiemme

    Maurizio

    • Loris Oss Emer

      Mi fa molto piacere Leggere questo tuo pensiero Maurizio!! Chi mi segue fa già abbastanza per me con la propria vicinanza 😉 I primi di maggio sarò a Cavalese, magari ci troviamo 🙂

  3. Fortissimo sto pane! Deve esser anche gustoso ! Bravo Loris

Lascia una risposta