Lo zelten

pubblicato in: Ricette, Ricette Festività | 8

 

Lo zelten

 

img_2382

 

Oggi ti presento un dolce tradizionale della mia regione  (Trentino Alto Adige):

lo Zelten.

Il nome arriva dal tedesco “selten” che significa “raramente” poichè viene prodotto solo nel periodo natalizio.

Il dolce è composto da burro, zucchero, uova, farina, frutta secca e canditi e se confezionato correttamente, si conserva bene per parecchi giorni.

Esistono 2 versioni, quella che ti propongo è la “cake”.

Ricetta

(tortiera diametro 26/28)

  • 75 g burro morbido
  • 125 g zucchero
  • 240 g farina debole 00
  • 6 g lievito in polvere
  • 100 g uova intere
  • 70 g latte fresco
  • 30 g grappa
  • 90 g frutta candita (senza conservanti)
  • 65 g uvetta sultanina
  • 65 g noci
  • 20 g mandorle
  • 30 g pinoli
  • 200 g fichi secchi

Montare il burro morbido con lo zucchero con la frusta “K”, inserire un poco per volta le uova. Aggiungere la farina ed il lievito in polvere, il latte e la grappa e lavorare per alcuni minuti. Una volta ottenuto un composto liscio e cremoso aggiungere le noci, le mandorle, i pinoli, i canditi, l’uvetta sultanina ed in ultimo i fichi secchi tagliati a cubetti.

Disporre il composto ottenuto in tortiera imburrata ed infarinata e decorare in superficie con canditi, mandorle, noci e pinoli.

Cuocere per circa 35 minuti a 180°C.

Lo zelten
Lo zelten

 

Buon dessert!

Corsi Pianeta Dessert
Segui Loris Oss Emer:

Docente e consulente di arte bianca

Ultimi post da

8 Risposte

  1. Maestro in sostituzione della grappa cosa posso mettere ?

  2. Ciao Loris vorrei sapere se bisogna reidratare l’uvetta e i fichi. Un Saluto e complimenti per tutto.

  3. Proverò ma senza uvetta perché non la amo molto.
    Sei sempre super gentile, grazie!

  4. Salve, vorrei preparare lo zelten in questi giorni, ma avrei qualche domanda se potesse gentilmente rispondermi:
    1) Quanti giorni prima di Natale va preparato? Ha bisogno di qualche giorno di riposo prima di essere consumato?
    2) Quanti giorni si conserva?
    Grazie per le risposte!

    • Loris Oss Emer

      Ciao, dura 7-10 giorni, il giorno dopo è migliore dei quello appena cotto. Buona serata 😉

Lascia una risposta