fbpx

Glassa a specchio con burro di cacao

postato in: Glassa a specchio, Ricette | 3

        Buongiorno! Oggi tratterò le glassa a specchio preparata con burro di cacao. Quali sono i vantaggi rispetto ad una glassa realizzata con cioccolato? E’ molto più fluida ed è indicata in tutti quegli stampi con forme irregolari tipo bolle, promontori ecc… perchè scivola meglio e ricopre ogni pezzettino senza fermarsi e creare spessore.     Questa glassa è perfetta per glassare mousse e bavaresi . Il dolce dovrà essere congelato e smodellato dallo stampo all’ultimo momento per evitare la formazione di brina.   Per vedere ricette di altre glasse clicca qui: Glassa a specchio con cioccolato fondente … Continua

Caramello e cioccolato in trasparenza

postato in: Ricette | 13

  Altra ricetta dedicata agli amanti dei dessert al cucchiaio (faccio parte anch’io di questo club 😉 ) Ho ideato questo dolce cercando di mettere in contrapposizione la dolcezza della mousse al caramello con l’intensità e l’amaro della ganache al cioccolato extra-fondente al 70%. Le nocciole tostate ed il grue di cacao apportano la giusta sensazione di masticabilità mentre la panna montata non zuccherata crea rotondità e delicatezza all’insieme.

Le mousse leggere al cioccolato

postato in: Metodi e tecniche | 71

Le mousse leggere al cioccolato     Le mousse al cioccolato sono delle preparazioni leggere ed areate che prevedono appunto come ingrediente principe il cioccolato, integrato con pâte a bombe oppure meringa all’italiana, crema inglese, crema pasticcera, latte o panna liquida, a cui andrà aggiunta successivamente della panna semi-montata.  Oggi ti parlerò delle mousse leggere con relative ricette.

Coloranti alimentari di pasticceria

postato in: Metodi e tecniche | 17

Ne    Ho deciso di scrivere un articolo a riguardo poiché tutte le settimane ricevo messaggi con domande riguardante i coloranti: ora cercherò di fare chiarezza sugli aspetti puramente pratici. I coloranti alimentari Appartengono alla famiglia degli additivi: la loro specifica funzione è quella di marcare/trasformare il colore naturale dei cibi. L’esigenza di modificare la colorazione naturale nasce soprattutto dal fatto che le persone tendono ad identificare certi colori con certi sapori e il colore del cibo può influenzare il sapore percepito.