Torta Mimosa

Oggi è la festa della donna e cosa c’è di più classico della mimosa per festeggiare questa ricorrenza?

In questo articolo potrai vedere la mia versione di un classico della pasticceria:

La Torta Mimosa

Torta mimosa
Torta mimosa

 

Ingredienti Torta Mimosa

  • 1 pan di Spagna (alto) diametro 24 cm
  • 500 g chantilly
  • 250 g fragole (facoltativo)
  • 300 g bagna analcolica al limone

Pan di Spagna

  • Uova intere n°6
  • 160 g zucchero 
  • 140  farina 
  • 60 g fecola 
  • Vaniglia o limone grattugiato

Frustare a mano le uova con lo zucchero e gli aromi nella bacinella della planetaria riscaldandoli a bagnomaria fino a 45°C circa per favorire l’incorporo dell’aria.

Mettere in planetaria e montare a media velocità fino a quando sarà ben montato e le uova faranno il nastro.

Unire a mano delicatamente la farina e la fecola setacciate un poco per volta mescolando dall’alto verso il basso.

Mettere in tortiera imburrata ed infarinata fino a 2/3 di altezza e cuocere a 180/190°C per 25 minuti circa.

Bagna analcolica al limone

  • 300 g acqua
  • 200 g zucchero
  • 2 bucce di limone

Mettere tutti gli ingredienti in una casseruola sul fuoco, quando lo sciroppo arriverà a bollore ritirare e lasciar raffreddare lasciando le bucce in infusione coprendo con un coperchio.

Crema chantilly

Amalgamare assieme delicatamente ed insaporire con gusti a piacere

Montaggio del dolce

Torta Mimosa
Torta Mimosa

Parare i bordi e le crosticine del pan di Spagna con un coltello a sega, in modo da tenere solo la parte gialla conferendo allo stesso tempo una forma di cupola.

Tagliarlo in 4 strati:

uno strato servirà solamente per essere tagliato a cubetti.

Prendere il primo strato, inzupparlo con la bagna e farcire con crema chantilly. Inserire dei ritagli di pan di Spagna (ricavati dai tagli di partenza) nella parte centrale per dargli la forma bombata.

Procedere nuovamente con strato di pan di Spagna, bagna, crema e ritagli di pan di Spagna:

sopra la crema si possono inserire dei cubetti di fragole (facoltativi).

Coprirlo con il disco rimasto, spennellare anche questo con lo sciroppo di limone e ricoprirlo con altra crema livellando la superficie della cupola.

Distribuire sul dolce i cubetti di pan di Spagna tenuti da parte e spolverare con lo zucchero a velo.

 

Buon dessert!

Corsi Pianeta Dessert