fbpx

Cremosi alla frutta

    Buon pomeriggio e ben ritrovato/a! La scuola è terminata, i corsi on line sono in dirittura d’arrivo e così riesco a ritagliarmi un po’ di tempo per scrivere qualche articolo sul blog. Eh si, come ti accennavo qualche giorno fa in questo periodo sto lavorando alla realizzazione di corsi on-line di pasticceria moderna: i preparativi sono a buon punto e fra non molto ci sarà la partenza! Un evento molto atteso dalle persone che mi seguono e che in tutta sincerità mi riempie di soddisfazione. Finita questa piccola parentesi e considerando la stagione in cui ci troviamo ricca … Continued

Come fare la frutta cristallizzata

Come fare la frutta cristallizzata Nel precedente articolo ho preparato un dessert con della pera cristallizzata: approfitto per spiegarti come si prepara questo elemento decorativo. Tutto quello che devi fare è preparare uno sciroppo 1:1, tradotto per i non addetti significa che zucchero ed acqua devono essere diluiti in parti uguali. Esempio pratico:

Utilizzo della panna montata

  Utilizzo della panna montata   La panna montata è una cosa che ci ingolosisce fin da piccoli: il completamento quasi obbligato di un dolce, di una macedonia, di una coppa di gelato. Tutti sanno cosa è la panna montata, eppure il corretto utilizzo in pasticceria è per molti ancora un tabù. Per prima cosa  analizziamo questo ingrediente. La panna é la materia grassa del latte, ricavata attraverso centrifugazione, zangolatura o affioramento. Tipologie di panna da montare In commercio, per uso casalingo, puoi trovarne di varie tipologie con caratteristiche molto diverse fra di loro:

Usa prodotti di stagione: qualità e portafoglio saranno al sicuro!

pubblicato in: Materie prime | 4

Usa prodotti di stagione: qualità e portafoglio saranno al sicuro! Vivere nell’epoca del consumismo ,dove qualsiasi cosa risulti reperibile in ogni momento dell’anno,  non solo è assolutamente  dispensioso per le nostre tasche ,ma influisce negativamente sulla qualità dei nostri prodotti. La natura ci ha fornito una gamma vastissima di frutta e verdura per ogni singolo mese,indipendentemente dalle zone in cui viviamo.

L’ingrediente segreto!

Quanti di noi hanno utilizzato questo ingrediente ma nessuno sapeva di aggiungerlo? Eh certo! Nella ricetta non c’era scritto! Proprio per il fatto che non ci sia scritto, non vi sia la grammatura e neppure il volume, questo non significa che possa essere meno importante di altri. Molti di voi staranno pensando a cosa mi riferisco:

Giusto equilibrio fra chimica e tradizione.

pubblicato in: Materie prime | 0

Giusto equilibrio fra chimica e tradizione. A volte ho come l’impressione che in queste cucine o laboratori in genere vi siano tanti maghi Merlino al posto dei pasticceri: bustine di polverine ovunque per preparare in men che non si dica qualsiasi cosa! La realtà è data dal fatto che la chimica ci ha semplificato la vita ed i semilavorati l’hanno fatta da padrone.

Burro o margarina? Pregi e difetti dei grassi più utilizzati in pasticceria

pubblicato in: Materie prime | 9

  Burro o margarina? Pregi e difetti dei grassi più utilizzati in pasticceria Su questo argomento ne sento di tutti i colori! C’è chi sposa ciecamente la margarina, chi il burro: al di là di scelte dettate da problemi di salute o intolleranze varie vediamo un po’ di analizzare questi due grassi per le loro caratteristiche strutturali ed organolettiche.   Il burro Il burro si sa è il grasso principe in pasticceria soprattutto per le note aromatiche e per la sua delicatezza negli impasti e nelle creme. In commercio troviamo le più svariate tipologie:

Farina per dolci – come fare la scelta giusta

pubblicato in: Materie prime | 11

    Farina per dolci – come fare la scelta giusta   Può sembrare banale parlare dell’importanza della farina ma in realtà sto trattando qualcosa di essenziale per la buona riuscita di una ricetta.   Sbagliare farina significa compromettere il risultato di un prodotto (come se un muratore per costruire dei muri solidi e resistenti usasse gesso al posto del cemento!). Per i professionisti il compito di acquistare una farina performante è abbastanza facile ma per un “non addetto ai lavori”, come ad esempio una casalinga o un semplice appassionato di cucina, può diventare un affare complicato.